Comune di Prato

Logo Comune di Prato Sito web: www.comune.prato.it

Conosci l'ente

Prato è una città smart in quanto presenta un avanzato livello delle proprie infrastrutture digitali (Fiber to the Home - FTTH e rete 5G), ma ha anche una grande tradizione nell’innovazione, non soltanto nella sua produzione manifatturiera ma anche per la capacità di sperimentare nel governo locale e nei servizi ai cittadini le possibilità offerte dalle tecnologie informatiche e dalle nuove tecniche organizzative. Le due strategie dell’amministrazione comunale, Agenda Digitale e Piano Smart City, rappresentano i due pilastri su cui si regge lo sviluppo dei processi di innovazione digitale della città di Prato e del suo territorio: la prima riguarda, come detto, il disegno e l’implementazione dei servizi digitali erogati direttamente dall’amministrazione, mentre il secondo costituisce il contesto di riferimento per lo sviluppo della Smart City intesa come nuovo cantiere urbano diffuso, permanente e in continua evoluzione, aperto alla partecipazione dei cittadini e dei vari stakeholder sul territorio.

Prato è caratterizzata da piccole imprese con forti specializzazioni che, alla luce dei nuovi modelli organizzativi, si trovano a dover abbracciare la rivoluzione dell'Industria 4.0 con più difficoltà rispetto alle medie e grandi imprese. Promuovere il ripensamento dei propri modelli organizzativi attraverso le nuove tecnologie emergenti come IoT, Cloud computing, big data analysis, robotica, blockchain e 5G, è uno degli obiettivi principali che si è data l'amministrazione comunale.

Che ruolo ha nel progetto PRISMA

In PRISMA il Comune, capofila del progetto, sosterrà l’innovazione e la competitività delle imprese attraverso la realizzazione di progetti di ricerca e sperimentazione, la creazione di start-up che sviluppino nuove soluzioni basate sulle tecnologie emergenti – Internet of Things, Intelligenza Artificiale, Blockchain – integrandole con la rete 5G, e il trasferimento tecnologico di nuove soluzioni e servizi innovativi alle imprese del territorio, con particolare riferimento a quelle del comparto tessile-moda e del Made in Italy.

Aiutaci a migliorare il sito. Valuta questa pagina